EraserArt: U-Topos – Ishtar Kronos

Il titolo provvisorio della serie è EraserArt, e si ispira ai Blackout Poems di Austin Kleon. La differenza è che io uso materiali di base autoprodotti, e cancello ciò che è ridondante, giungendo ad una o più ispirazioni connesse a opere possibili. In questo caso ecco una riflessione grafica su un progetto di istallazione multimediale plurima che ho chiamato U-Topos, qui espresso dallo schema sintetico di opera multimediale vivente Ishtar Kronos: Una Mille Notti al Museo (in questo caso l’idea è di utilizzare un luogo secondo schemi del tutto inusitati).

EraserArt Gallery

Pubblicato da The Start Circle

Professionista in ambito musicale, formativo e organizzativo culturale, vive e lavora a Vicenza. Collabora con numerosi enti per organizzare progetti ed eventi tra Vicenza e Padova.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: