Listing & Listhinking

L’acuto Austin Kleon, personaggio che seguo ormai da parecchio, consiglia di tenere un journal quotidiano e di riempirlo di liste. L’amore per le liste è comune tra gli artisti e i creativi. Le liste permettono di andare in profondità, e nel contempo di farlo in modo sintetico.

Una lista di Austin Kleon, amante delle liste.
  • Ragionare in forma di lista permette di concentrarsi sulla quantità legata al concetto singolo, al tema, all’argomento, al contesto, al campo di riferimento.
  • Mano a mano che si snocciolano gli elementi di una lista si approfondisce quel concetto e gli argomenti collaterali.
  • L’ordine non conta e ci si può riferire a concetti in cima o in fondo alla lista, senza distinzioni.
  • L’interazione tra concetti produce altri punti della lista.

Pubblicato da The Start Circle

Professionista in ambito musicale, formativo e organizzativo culturale, vive e lavora a Vicenza. Collabora con numerosi enti per organizzare progetti ed eventi tra Vicenza e Padova.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: