Isole di Imperturbabile Rigore

Un’isola di imperturbabile rigore all’interno della fitta articolazione caotica inerziale che caratterizza ormai il nostro mercato globale delle idee. — Filippo Albertin

Citando la progettualità di Soft.ORG, Filippo Albertin e Luigi Bertuzzi conversano su Google Plus (e poco dopo altrove nella medesima piattaforma) circa l’applicabilità e contestualizzazione di tecniche soft e procedure organizzativo-sociali a monte e a valle. Lo sfondo (peraltro): (esattamente) una valle da tutelare e valorizzare.

Pubblicato da The Start Circle

Professionista in ambito musicale, formativo e organizzativo culturale, vive e lavora a Vicenza. Collabora con numerosi enti per organizzare progetti ed eventi tra Vicenza e Padova.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: